Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Paola Sandionigi

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
Curiosità
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
brianzolitudine
del direttore

che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano

d'arte

dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

A.A.A. cercasi volontari “DOC”

Aprile 2009
di Paola Sandionigi

Politica? No, grazie. Avremmo potuto bacchettare a destra e a sinistra e pure in centro. Avremmo potuto dare un colpo al cerchio e uno alla botte. Ma questa volta niente da fare. Ormai i giochi sono fatti, le liste sono pronte sia per le amministrazioni comunali che per le provinciali, e pure i candidati alle europee stanno cercando di portare il loro volto sul territorio: come è giusto che sia. Noi andiamo oltre. L’Italia in questo momento ha ben altro a cui pensare: il terremoto in Abruzzo ha dimostrato come basta poco, una scossa sismica, a far crollare ogni certezza, anche le più radicate. Numerose le associazioni e i volontari che si sono mossi in silenzio evitando vetrine e manifesti per dimostrare la loro “bravura”, ma rimboccandosi concretamente le maniche e dando vita a dei Comitati spontanei senza presidenti e chissà quali altre inutili cariche. Senza i soliti noti che devono mettere la loro faccia perchè senza di loro non si può andare avanti. Questa volta non è andata così, finalmente c’è chi sta riscoprendo l’essenza del volontariato, perchè tanto si critica il “Grande Fratello” e tutti i reality che spopolano in tivù, e poi chi si riempie la bocca è il primo a scivolare. Diciamo solo che, chi offre il proprio aiuto agli altri per poi propagandarlo ai quattro venti, farebbe prima a starsene a casa. Il volontariato è tutta un’altra storia. E’ dare in silenzio senza nulla chiedere. Emergenza terremoto ed emergenza economica, non dimentichiamoci che la crisi continua e sta mettendo in ginocchio anche il sistema Lecco che ormai non è più immune. La Brianza non è più quell’isola felice di un tempo: tante aziende stanno chiudendo, le piccole imprese fanno fatica ad andare avanti. Il futuro? Non sembra poi così roseo. Qualche sprazzo di sereno sembra voler far capolino da dietro le nubi. Sembra, ma ci vorrà ancora tanto tempo per averne dei sentori concreti. Una prova generale a cui tutti sono chiamati a rispondere, a mettersi in gioco. Una prova da cui dovrebbe nascere una società migliore. Ardua speranza? Probabilmente si, perchè a parole tutto è facile poi nella realtà difficilmente si segue il selciato, nonostante i buoni propositi e le promesse destinate a restare sulla carta.

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)