Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Giovanni Marcucci

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
Curiositā
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
del direttore
che fa traboccare il vaso
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano
di evasione
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
d'oriente
iridata
sullo spartito


 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

“L'OPPORTUNITA'
DELLA GRANDE ERBA”

di Giuseppe Fusi
Dicembre 2004

Ho accolto l'invito degli editori ad occuparmi di una rubrica dal titolo "Collegio 10". Perché questo nome? E' presto detto. "Collegio 10" non è altro che il punto di riferimento, per le elezioni della Camera dei deputati, di tutti i residenti maggiorenni dei Comuni di Merone, Rogeno e Costamasnaga. E' il collegio di Erba, che annovera al suo interno i paesi del Triangolo lariano, della Vallassina e, appunto, un lembo di terra lecchese. Non è azzardato dire che questa estensione politica coincide con una importante realtà geografica ed economica che si potrebbe chiamare "La grande Erba".
Una definizione coniata lo scorso mese di novembre, durante un convegno al centro espositivo Lariofiere, nel quale il Consorzio Aaster, in collaborazione con Comune di Erba, realtà creditizie e associazioni di categoria hanno presentato una esauriente relazione sul territorio erbese.
"Il concetto della grande Erba - è stato detto - non è una suggestione che esiste solo sulla carta. L'esistenza di un'area di influenza identificabile con la grande Erba comporta la necessità di attivare un percorso, in cui i Comuni possano volontariamente riconoscersi, attivando fondamentali economie di scala, in grado di rendere competitivo per le imprese il sistema erbese. L'autonomia dei singoli centri deve venire esaltata da una progettazione comune.
Erba, in particolare, funge da trait d'union nelle relazioni fra le due province lariane, operando come polo nevralgico di sviluppo per un territorio molto vasto".
Credo che Rogeno, Costa Masnaga, Merone e, pur non facendo parte del collegio 10, anche Bosisio Parini possiedano tutti i titoli per poter concorrere a far crescere questo affascinante progetto della "Grande Erba". Senza alcuna soggezione o diffidenza nei confronti della realtà cittadina, è bene cogliere questa opportunità, guardando ad Erba con fiducia e impegno. Solo così sarà possibile presentare istanze e programmi, oltre che credibili candidati, in vista del rinnovo del nostro rappresentante in Parlamento nelle prossime elezioni politiche. Evitando così che Rogeno, Costa Masnaga e Merone siano emarginati ed esclusi dalle inevitabili strategie per gli accordi politici ed elettorali.

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)