Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Giovanni Marcucci

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
Curiosità
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
del direttore
che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano
dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

MERONE: in arrivo il nuovo ponte in via Crispi ed altro…

Luglio 2006
di Gabriele Ripamonti

Finalmente ci siamo!
Dopo anni di attesa, dovuta soprattutto ai permessi che tardavano ad arrivare, l’Amministrazione Comunale sta procedendo all’appalto per la realizzazione di un nuovo ponte in via Crispi (tra le due scuole), i lavori del quale dovrebbero cominciare nel corso dell’estate. Esso permetterà un transito più agevole delle vetture grazie alle sue dimensioni maggiorate rispetto al ponte esistente che, comunque, non verrà dismesso ma avrà la funzione di solo “ponte pedonale”. Ma la frazione “Specola” ha un altro “accesso” non troppo felice: Via Cavour. Per l’intervento di allargamento della sede stradale con relativa formazione di marciapiede, l’Amministrazione Comunale è già ad un buon punto in quanto, trovato l’accordo con i proprietari delle porzioni di terreni da sottrarre, rimane solamente da seguire l’iter procedurale che porterà, entro fine anno, all’appalto del lavoro. Gli interventi in fase di prossima esecuzione sono molti. A metà luglio l’ufficio tecnico procederà all’appalto della messa a norma, per quanto riguarda la normativa sui disabili, del cimitero comunale, con un progetto che mira anche alla riqualificazione dello stesso, tramite l’installazione di un ascensore, la pavimentazione di diverse zone, la formazione di rampe di risalita per il superamento dei gradini e la sistemazione del bagno esistente, che verte in condizioni di conservazioni pessime. In fase di ultimazione del progetto, ottenuto il parere positivo della Provincia di Como ed in attesa del parere del Parco Valle Lambro è anche il rifacimento del marciapiede di via Parini e Manzoni, con il completamento dello stesso nella parte ultima al confine con Rogeno. Intervento che ci sembrava doveroso per le condizioni pessime del marciapiede stesso e, soprattutto, per la parte mancante che costringe i pedoni a camminare, per un tratto, sulla strada provinciale. È stato poi ultimato il parcheggio di via Colombo (del quale manca solamente la piantumazione delle siepi, da eseguire nel momento opportuno dell’anno), che permetterà l’eventuale chiusura della spiaggia alle autovetture, obbligandole quindi ad utilizzare il parcheggio stesso. Questo intervento si inserisce in un “sistema” più ampio che vede la riqualificazione del lago di Pusiano come obiettivo primario. Esso prevede anche la formazione di un percorso ciclo-pedonale che avrà come estremi la spiaggia di via Colombo (con la possibilità di un interconnessione con Rogeno) e la chiesetta di Pompei, in un viaggio immerso nella natura che permetterà ai pedoni di apprezzare più da vicino il Nostro lago e che costituirà un’alternativa a coloro che vorranno muoversi a piedi evitando il marciapiede sulla strada Provinciale.
In ordine di sicurezza stradale, l’Amministrazione sta procedendo nella progettazione di una rotatoria all’incrocio tra via Emiliani – Via Dante – Via Volta e via Fermi nell’intento di, una volta per tutte, mettere in sicurezza un incrocio che resta tra i più ambigui e pericolosi del nostro paese… Un’ opera che forse non sarà di vitale importanza per il paese ma che per me ha un significato particolare (perché dimostra una volta di più l’amicizia che ci lega) è il monumento celebrativo al gemellaggio tra Merone ed il comune francese di Noyarey, monumento che vuole essere un inno ed un promemoria alla fratellanza dei popoli, e che non ha il solo scopo di ricordare ai passanti il legame tra i due comuni, ma che vuol essere un invito alla buona convivenza delle persone. Tanti e altri progetti sono in corso all’ufficio tecnico comunale ( allargamento della via De Gasperi per l’accesso alla Nuova Palestra delle Scuole Elementari, messa in sicurezza dei pozzi di adduzione per l’approvigionamento idrico di via Trieste, allargamento parcheggio presso la stazione di Merone etc…), al quale mi sento di dover spendere una parola di ringraziamento per l’impegno, la professionalità e la disponibilità che sempre è presente e per il rendimento dimostrato con i fatti, ma…. di questo ne parleremo un’altra volta….

Ass. ai LL.PP.
Arch. Gabriele Ripamonti

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)