Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Giovanni Marcucci

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
CuriositÓ
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
brianzolitudine
del direttore

che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano

d'arte

dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

La Scuola dell'Infanzia sarà parrocchiale

Maggio 2008

Con un annuncio sul bollettino parrocchiale ed una lettera recapitata in questi giorni a tutte le famiglie ed alle aziende della Parrocchia di Rogeno, il Parroco D. Antonio Fazzini ha ufficializzato l’accordo raggiunto con il Cottolengo per il passaggio di proprietà dell’immobile ed il cambio della gestione della Scuola. “Le Suore del Cottolengo a cui andrà sempre la nostra gratitudine” ha scritto il Parroco “hanno proposto alla Parrocchia di subentrare a loro in questo compito perché potesse continuare non solo l’attività della scuola ma soprattutto perché quel bagaglio di valori educativi che esse hanno trasmesso a tante generazioni di bambini non andasse perso ma potesse continuare attraverso l’apporto della comunità cristiana, che in questo modo si fa carico in maniera diretta di un indispensabile servizio educativo a favore della comunità tutta.”
Per garantire nel miglior modo il passaggio alla nuova gestione, da mesi un gruppo di persone è al lavoro: l’obiettivo è di mantenere la qualità del servizio offerta dalle Suore di cui tutti erano soddisfatti; si sta inoltre studiando l’ampliamento della struttura per poter accogliere i bambini di Casletto qualora si decidesse di unificare i due asili del paese secondo le indicazioni del Vicario Episcopale D. Bruno Molinari. Si sta studiando anche la possibilità di istituire, col tempo, una Sezione Primavera, un pre-scuola ed un dopo-scuola per agevolare i genitori che lavorano.
Per sostenere questi impegni gravosi il Parroco chiede un supplemento di generosità da parte di tutte le famiglie e delle aziende di Rogeno. “vorremmo che tutte le famiglie e le aziende” scrive ancora il Parroco “accettassero di dare quanto è nelle loro possibilità economiche per garantire un avvio ed un futuro sereno a questa opera che è di tutti e per tutti”.
La gestione della scuola registrava una perdita per 30.000 – 40.000 euro all’anno che veniva ripianata dal Cottolengo; per colmare questo deficit sono allo studio delle economie ma si confida anche in un contributo annuale da parte delle famiglie. C’è poi l’impegno straordinario per l’acquisto e l’ampliamento della struttura. Se ogni famiglia e le aziende della parrocchia devolvessero in media almeno 50 € all’anno per la scuola dell’infanzia la gran parte dei problemi economici verrebbe risolta. Si cerca anche l’aiuto di volontari che attraverso i loro servizi possano permettere risparmi sulle spese soprattutto nel campo delle pulizie, piccole manutenzioni e cura del verde. L’Amministrazione Comunale nel corso di un incontro tenutosi in municipio, è stata messa al corrente di tutto quello che si sta facendo ed ha assicurato che farà la sua parte per garantire un adeguato sostegno al raggiungimento degli obiettivi che la parrocchia si è prefissa.

Molteni Roberto

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)