Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Paola Sandionigi

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
Curiosità
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
brianzolitudine
del direttore

che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano

d'arte

dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

UNA NUOVA CONVENZIONE PER LE SCUOLE D’INFANZIA

Novembre 2009

E’ stata firmata mercoledì 11 novembre dal Sindaco Antonio Martone e dai rappresentanti delle scuole d’infanzia del paese la nuova convenzione che regolerà fino al giugno 2011 i rapporti degli asili con l’amministrazione comunale con l’obiettivo di valorizzare e se possibile migliorare il servizio a favore dei cittadini svolto dai due enti contenendo le rette di frequenza a carico delle famiglie. Tale obiettivo è stato perseguito introducendo molte novità rispetto al passato.
Innanzitutto la convenzione è una sola, sottoscritta dai 3 enti e non più due convenzioni identiche a significare che le due scuole opereranno con sinergie sempre maggiori.
Dal punto di vista economico sono stati aumentati del 15% i contributi ordinari che verranno erogati non più alle scuole come entità ma sulla base delle sezioni funzionanti, secondo quanto richiesto dalle scuole stesse, essendo soprattutto il numero delle sezioni a determinare i costi che ciascuna scuola sostiene per il suo funzionamento. Ogni scuola riceverà 11.500 euro all’anno per ogni sezione attiva. In base ai numeri attuali saranno erogati per ogni singolo asilo 23.000 euro contro i 20.000 del passato; tali contributi potranno essere aumentati se si verificheranno aumenti sui costi di gestione.
Aumentato anche il contributo erogato dal Comune per l’eventuale presenza di un insegnante di sostegno agli alunni portatori di handicap che passa da 6000 al almeno 7000 euro annui.
Con questi aumenti l’amministrazione pone le condizioni per fare in modo che le rette a carico delle famiglie rimangano invariate in un momento di crisi economica che le colpisce in modo pesante.
Oltre ai contributi ordinari è stata stabilita una nuova forma di sostegno: l’amministrazione comunale pagherà i costi delle attività svolte in collaborazione tra le due scuole. E’ interesse infatti dell’amministrazione che le due scuole d’infanzia del paese operino sempre più in sinergia tra loro al fine di giungere ad una migliore qualità del servizio e ad una riduzione dei costi di gestione.

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)