Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Giovanni Marcucci

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
CuriositÓ
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
brianzolitudine
del direttore

che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano

d'arte

dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 

"Glorioso" Mambretti

Ottobre 2008

Dal gokart alla formula Gloria, dove si è piazzato secondo nel campionato europeo. Un podio di tutto prestigio, non fosse che il distacco dal primo è stato di un solo punto. Omar Mambretti, 30 anni, di Rogeno, in queste ultime settimane è balzato alle cronache per i suoi successi. Certo la formula Gloria non è nota come la formula Uno, ma non ha comunque nulla da che invidiarle, anzi tutt’altro.

Da sempre Omar Mambretti è appassionato di motori, da quando da bambino giocava con le macchinine. A 14 anni grazie all’amicizia con Fabio Corti che già si muove negli ambienti, sale sul gokart. Nasce la passione. Cominciano le gare e i sacrifici. Nel fine settimana le trasferte in giro per l’Italia con la famiglia al seguito e il bolide fissato sul portapacchi. I successi non si fanno attendere e di lì a breve arrivano le medaglie fino al passaggio nella categoria Gloria. Il sogno che si realizza. <<Dopo quindici anni di gokart avevo voglia di nuove sperimentazioni – racconta Omar Mambretti -, un giorno, era mercoledì me lo ricordo bene Franco Valtellina team manager del Vieffe mi propone di fare un giro all’autodromo di Castrezzato in provincia di Brescia. L’emozione è fortissima. Il giorno dopo ero già su un aereo per volare in Germania e fare la mia prima gara>>. Il ragazzo ha talento ed è determinato. In casa realizza una minipalestra dove allenarsi costantemente, almeno tre volte alla settimana. Nulla lo distoglie dall’obiettivo. E oggi punta in alto, come è giusto che sia.Sfogliando l’album dei ricordi pensa a quando nel 1997, era un ragazzino, vince la sua prima gara in gokart a Gordona in Valchiavenna nell’ambito della competizione regionale, dal 1998 al 2003 riesce a difendere il titolo regionale e partecipa ai nazionali. Gli ultimi scatti sono a bordo del bolide monoposto della formula Gloria. La gara più emozionante è stata quella dell’esordio anche perché pioveva. A Monza si piazza al vertice in una delle gare valide per il campionato europeo, i punti salgono e le attese sono parecchie, alla fine Omar Mambretti è secondo nel campionato europeo.
<<Guardo avanti e cerco sempre di divertirmi, i costi sono tanti e ce la faccio con il sostegno degli sponsor, dell’elettrica Rogeno in particolare che crede molto in me – dice – certo le ambizioni devono esserci e la voglia di vincere deve avere sempre il suo ruolo, però non deve diventare un’esasperazione>>.
Non solo sport: il rogenese lavora come tecnico delle caldaie, è sposato, ascolta Eros Ramazzotti, preferisce il color azzurro, e come attore e scrittore ammira Giorgio Faletti che dopo anni di “Drive-in” e tivù d’intrattenimento è diventato uno degli scrittori più quotati. Dice di non avere più sogni nel cassetto, di aver realizzato molto più di quanto si aspettava e di aver combattuto pure la paura di prendere l’aereo.

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)