Giornale della Brianza
"Un giornale scritto dai propri lettori ..."
Direttore: Giovanni Marcucci

  Sezioni  
 


PRIMA PAGINA
Politica
Cronaca
Sport
Economia
Curiosità
Associazioni
Approfondimenti
Tempo libero
Cultura e Arte
Ambiente

 
  La Goccia ...  
 
brianzolitudine
del direttore

che fa traboccare il vaso
comics
collegio 10
dal futuro
del lago di Pusiano

d'arte

dal web

da togliere
di evasione
di filosofia
di giustizia
di salute
di sapore
di sudore
di umorismo
di vino
d'oriente
iridata
sullo spartito
a quattro zampe



 
  Le altre pagine  
 
I links

Numeri utili
 
 
 
Concorso “La Nostra Terra”
Seconda edizione

Settembre 2008

Promosso dall’Associazione “Brianza Nostra”, il Concorso si rivolge a tutti gli Studenti e alle Scuole del Territorio di ogni ordine e grado, al fine di stimolare nei giovani Studenti una personale e più appropriata conoscenza della realtà locale, nella quale – con maggiore o minore consapevolezza – vivono.
Il tema proposto per questa seconda edizione del Concorso per l’Anno scolastico 2008 – 2009 è:

“Su Antiche Tracce ... Verso Nuovi Orizzonti”


Le “ANTICHE TRACCE” indicano i contesti storici, culturali, sociali, produttivi che caratterizzano la Brianza.
I “NUOVI ORIZZONTI” alludono agli scenari che si aprono in ragione dell’ingresso sulla scena del territorio di novità quali i nuovi elementi umani, sociali e culturali, indotti da migrazioni, datate e recentissime. Da tutto ciò scaturisce un panorama umano e naturale vario, ove la realtà deve fare i conti con la fantasia per prefigurare prospettive e realizzare gli scenari umani e culturali futuri. Non solo, dunque, un intervento nostalgico e sentimentale rivolto all’evocazione dei “BEI TEMPI ANDATI”, ma anche uno sforzo di ragione per concretizzare realistici progetti d’integrazione.

Finalità dell’iniziativa
Con questa iniziativa si intenderebbe dare l’opportunità ai Giovani di indagare, studiare e conoscere la propria e comune identità, la natura, le radici storiche e culturali, le trasformazioni e quanto perdura immutato nel Territorio che li accoglie e che viene denominato Brianza. Il Concorso desidera sensibilizzare gli studenti ad individuare i cambiamenti umani, sociali, culturali del territorio (del BORGO) in cui vivono.

Illustrazione dell’iniziativa
Nelle linee programmatiche che abbracciano il periodo dedicato al Concorso, prima edizione nell’anno scolastico 2007/2008 e terza edizione nell’anno scolastico 2009/2010, fra i fattori da considerare nell’affrontare il tema, viene privilegiato quello relativo all’importanza dell’identità locale come risorsa per costruire un paese delle culture, del sapere, del buon vivere.
Invitiamo i ragazzi alla scoperta del borgo del loro paese, di quel nucleo antico dal quale ha avuto origine la realtà urbana odierna.
Lì nascosti ci sono ancora gli antichi respiri da ascoltare, le nenie che riescono ad addormentare, i rumori di antichi mestieri dei nostri vecchi che resistono a non voler abbandonare questo loro “natio loco”, caldo nido vivo di memorie, le edicole scrostate che sanno ancora narrare storie di miracoli. Oggi qui nascono anche nuove storie, si raccontano le diverse memorie dei paesi del mondo, storie a noi sconosciute, riti nuovi, danze, colori, suoni che forse noi non credevamo esistere.
E’ DENTRO IL CUORE DI OGNI PAESE, CHE BATTE IL CUORE DEGLI UOMINI DEL MONDO. ASCOLTIAMOLO!

Modalità
Il Concorso intende invitare gli Studenti a fare del Territorio un oggetto di studio, esprimendo, al termine del proprio personale o condiviso percorso, coi mezzi più consoni alla persona ed al proprio sentire, il personale punto di vista sui BORGHI della Brianza, dando ad essi la forma di pensiero scritto, ricerca, immagine, che sappia restituire quanto indagato, colto e conosciuto nell’attorno sotto l’aspetto umano, sociale, naturalistico, paesaggistico, storico, lavorativo / produttivo, documentaristico, artistico, sapendo nel contempo comunicarlo ad altri.
Si potranno individuare più sezioni di intervento e produzione:
ricerca storica;
prodotti documentaristici;
disegno e pittura;
fotografia;
poesia
racconto

Partecipazione
Le Scuole dovranno esprimere la loro adesione all’iniziativa entro il 30 novembre 2008
I lavori prodotti dovranno essere consegnati dalle Singole Scuole ai Rappresentanti dell’Associazione entro il 30 marzo 2009. Una Commissione composta da esperti nel campo della storia, della letteratura e dell’arte, vaglierà e valuterà i prodotti. La stessa Commissione individuerà per ciascuna Sezione un prodotto cui assegnerà un premio in denaro e in materiale didattico. Si auspica così di poter dar corpo ad una cultura complessa, capace di riunire le varie componenti in una più ampia prospettiva culturale e civile, a dispetto delle singole esigenze che finiscono per essere stravolte dall’egoismo. Si ha invece bisogno di grande entusiasmo positivo, perciò affidiamo a questa speranza, ai giovani, perché imparino ad esprimersi, a rinnovarsi, a rinascere con gli altri.
Questo è l’obiettivo che ci rende forti per camminare verso la conquista di Nuovi Orizzonti.

Brianza Nostra
Associazione Culturale
Via Papa Giovanni XXIII, 55
23848 Oggiono (LC)
www.brianzanostra.net

 
 
 
       

La Goccia Briantea è un periodico mensile di informazione, politica,
cultura, spettacolo, umorismo e associazionismo.
Il sito, ottimizzato per versioni di INTERNET Explorer e NETSCAPE superiori alla 4.0,
è gestito dall'Associazione "La Goccia" (Rogeno - LC)